Banchi prova per chiavi dinamometriche TWC Auto 1500

Coppie di serraggio fino a 400 Nm - Automatico

Banco di calibrazione automatico per chiavi dinamometriche . Calibrazione secondo nuova normativa ISO 6789:2017

Descrizione

  • Sistema di reazione controbilanciato progettato per consentire il livellamento dello strumento al fine di ridurre carichi parassiti o spostamenti
  • La realizzazione in lega leggera agevola il trasporto e lo rende ideale per laboratori mobili
  • Opera con trasduttori montati su flangia e con trasduttori statici
  • Durante la calibrazione, il banco TWC mantiene fissa l’impugnatura della chiave dinamometrica
  • Il trasduttore rotante assicura che il carico venga applicato con un angolo di 90° rispetto all’impugnatura della chiave.

La precisione dell’allineamento fa si che le forze vengano applicate ortogonalmente rispetto al punto di carico sull’impugnatura

  • Interfaccia utente (UI) con touch screen pratico e resistente (possibilità di utilizzare tastiera e mouse se lo si desidera)
  • Flessibile sistema con modelli di strumento; i modelli sono definiti in base a tipo, classificazione ISO e unità/intervalli di coppia supportati.

E’ sufficiente programmare il flusso di lavoro della calibrazione, quindi utilizzare i modelli per registrare gli strumenti da calibrare

  • Possibilità di memorizzare più unità e intervalli in un unico modello per ridurre e semplificare l’elenco dei modelli
  • Flusso di lavoro della calibrazione programmabile per ciascun modello; può essere impostato su flussi conformi alle norme ISO per lo strumento al fine di velocizzare il lavoro o su flussi personalizzati non conformi alle norme ISO
  • Gestione dei processi di calibrazione; programmazione delle calibrazioni, registrazione dell’avanzamento e riavvio delle programmazioni precedenti
  • Gestione automatizzata delle calibrazioni e dei flussi di lavoro di conformità per strumenti che non offrono indicazioni
  • Il sistema di controllo intelligente della velocità assicura cicli rapidi mantenendo la conformità agli standard 2017
  • Monitoraggio ambientale (temperatura e umidità) per garantire la conformità ai requisiti 2017
  • Gestione automatizzata dei dati di incertezza per le calibrazioni ISO 6789-2:2017; all’utente vengono fornite istruzioni dettagliate, create dinamicamente in base alla classificazione ISO e al flusso di lavoro associati allo strumento
  • Le funzioni di analisi dei dati e di creazione dei certificati consentono un agevole passaggio dalla procedura di calibrazione/conformità alla generazione del certificato, senza richiedere software di altri produttori
  • La grande capacità di memoria interna consente di gestire dati di calibrazione per l’equivalente di un anno di uso normale
Catalogo Tecnico

Informazioni Tecniche

Video